Migliori impianti hi-fi per karaoke: cosa valutare per la scelta? Consigli e prodotti

Migliori impianti hi-fi per karaoke: quale scegliere? Che caratteristiche devono avere e cosa bisogna valutare per prendere la decisione giusta.

Gli impianti hi-fi per karaoke sono caratterizzati da un’elevata potenza

Gli impianti hi-fi per karaoke sono caratterizzati da un’elevata potenza, che, secondo le specifiche fornite da alcuni produttori, può anche superare i 1000 W. Tuttavia, questo valore non dovrebbe essere preso pienamente in considerazione, perché i produttori a volte forniscono una potenza di picco inaffidabile PMPO (da Peak Music Power Output), invece della potenza effettiva (preferibilmente valore nominale o RMS).

Pertanto, potrebbero esserci discrepanze nella potenza di uscita dei sistemi audio di potenza disponibili sul mercato e un sistema RMS da 100 W può sembrare più debole di un sistema con potenza PMPO da 8000 W, ma in realtà non deve esserlo. Nonostante la struttura uniforme, questi tipi di modelli possono riprodurre il suono stereo.

Spesso hanno altoparlanti adeguatamente distanziati, il che è per aumentare la sensazione di spaziosità e rendere l’area della migliore esperienza di ascolto molto più ampia rispetto al caso degli altoparlanti classici.

Insieme all’altoparlante audio potente, gli impianti hi-fi per karaoke possono includere un microfono per karaoke. Molto spesso è una costruzione semplice e cablata di tipo dinamico. Di solito è caratterizzato da una risposta a bassa frequenza, ma è più che sufficiente per l’uso domestico. Se il sistema karaoke non è dotato di microfono, verificare che il dispositivo disponga dell’ingresso audio corretto.

Quindi puoi acquistare separatamente un microfono dinamico e creare un sistema funzionale che andrà bene non solo durante gli eventi di karaoke, ma anche durante vari tipi di discorsi, presentazioni o corsi di formazione. I microfoni dinamici sono uno dei modelli di microfono più economici sul mercato. Quindi non è necessario acquistare un costoso modello professionale per le proprie esigenze.

L’importanza dell’illuminazione

Un elemento caratteristico degli impianti hi-fi per karaoke è l’alloggiamento illuminato. A seconda del modello del dispositivo, vari elementi della sua costruzione sono illuminati, sebbene i più comuni siano gli altoparlanti. Il colore della luce emessa può essere uniforme, ad esempio blu, ma possono essere utilizzati anche LED di diversi colori, spesso pulsanti al ritmo della musica riprodotta. Grazie a questo, puoi trasformare l’interno della tua casa in una sala per feste unica.

Alcuni sistemi audio di potenza hanno la possibilità di cambiare il colore della retroilluminazione. Grazie a ciò, puoi adattare questo apparecchio al tipo di musica riprodotta o alla disposizione degli interni. L’attrezzatura per karaoke è dotata di vari tipi di connettori audio, sia digitali che analogici, ad esempio ingresso cavo jack da 3,5 mm o ingressi RCA. Consentono al sistema audio di alimentazione di funzionare con una varietà di dispositivi sorgente.

Ad esempio giradischi, lettori musicali, smartphone e tablet, possono funzionare con un modello ben attrezzato (anche cablato).

A molti sistemi audio di potenza, oltre al microfono, è possibile collegare anche una chitarra elettrica. Ti permetterà di amplificare non solo il canto, ma anche il tuo accompagnamento. L’uscita cuffie integrata consentirà l’ascolto individuale del suono riprodotto dal dispositivo. Questa è una soluzione molto utile, specialmente durante le performance strumentali e vocali. Tra i connettori disponibili potrebbero esserci anche ingressi USB. Alcuni modelli hanno più di uno di questi connettori. Quindi puoi alternare la musica da diversi ingressi come un vero DJ digitale.

L’attrezzatura di controllo degli impianti hi-fi per karaoke

L’attrezzatura degli impianti hi-fi per karaoke utilizza vari tipi di controlli. Quello di base è il pannello di controllo, il più delle volte situato nella parte superiore dell’altoparlante audio di potenza. È importante che sia intuitivo e facile da usare. In alcuni modelli assomiglia a una console DJ digitale ed è dotato, tra gli altri, di nelle caratteristiche, grandi jog wheel utilizzate, tra le altre per graffiare durante la riproduzione di brani.

Spesso un telecomando è incluso con l’altoparlante audio di potenza. Consente un comodo funzionamento dei parametri del dispositivo selezionato. Oltre al controllo del volume, consente, tra le altre cose, di cambiare la selezione della sorgente di riproduzione, così come la correzione del suono. Potrebbe esserci una regolazione dei bassi e degli acuti (a volte anche al centro della banda di frequenza) o una correzione utilizzando le impostazioni preimpostate.

Se l’attrezzatura per karaoke funziona in modalità wireless con uno smartphone (tramite Bluetooth), la riproduzione può effettivamente essere controllata solo da questo dispositivo mobile.

È disponibile anche un’app mobile per alcuni modelli di altoparlanti, solitamente scaricabile gratuitamente da Google Play Store (per dispositivi Android) e App Store (per dispositivi mobili Apple). Alcuni sistemi audio di potenza possono funzionare con più smartphone contemporaneamente. Ciò consente la creazione di playlist (aggiunta di brani alla coda) da parte di più utenti assieme.

Accessori

Il sistema audio di alimentazione può anche disporre di un lettore di schede di memoria. Funziona in modo simile all’ingresso USB. A seconda del modello di altoparlante, potrebbero essere supportate schede di diversi tipi e capacità, ad esempio schede microSD fino a 32 GB. In questo tipo di dispositivi, spesso è presente anche un’unità CD, grazie alla quale è possibile riprodurre brani da compact disc.

Sebbene stiamo sempre più cercando musica digitale da file audio o in streaming direttamente da Internet, una tale soluzione è ancora molto utile. Può essere utile anche un sintonizzatore radio. Gli altoparlanti Power audio molto spesso hanno sintonizzatori radio FM e AM analogici, ma con ricerca automatica e memoria dei programmi.

Gli impianti hi-fi per karaoke, nonostante le loro dimensioni considerevoli e il peso relativamente elevato (anche oltre 10 kg), hanno altoparlanti portatili funzionali.

Spesso sono dotati di vari tipi di supporti per altoparlanti e persino ruote che facilitano il trasporto di un dispositivo di grandi dimensioni. Grazie a ciò, puoi utilizzare l’altoparlante non solo a casa, ma anche all’aperto e, dopo che la festa è finita, puoi facilmente trasferire l’attrezzatura per il karaoke al tuo luogo di residenza. Il modo di alimentare questi dispositivi dimostra anche la mobilità dei sistemi audio di potenza.

Oltre alla classica alimentazione da rete, molti modelli disponibili sul mercato hanno una batteria integrata. Ciò consente molte ore di riproduzione audio dall’altoparlante, anche in luoghi dove non c’è accesso diretto alla presa da 230 V.

Ex tecnico hardware e software con studi di ingegneria informatica alle spalle, mi dedico da tempo alla scrittura on-line e sono in procinto di iscrivermi all’Ordine dei Giornalisti. Ho qualche anno di esperienza in diversi settori, ma la tecnologia e l’elettronica sono quelli che preferisco. Mi piace seguire l’evolversi di invenzioni e tenermi aggiornato sull’uscita di nuovi prodotti sul mercato.

Back to top
menu
homeaudioehifi.it